Weekend di pioggia per l’Italia ma io ho tre idee per passare uno splendido weekend!

STEP 1.

Andiamo a Milano a PALAZZO REALE dove sono appena stata, a visitare la mostra del pittore INGRES, un viaggio dal periodo post rivoluzione francese, attraverso varie opere di diversi pittori dell’epoca tra le quali ELIZABETH VIGÈE LE BRUN ritrattista ufficiale di MARIA ANTONIETTA, alla corte francese.

Uno sguardo imponente sul momento storico di NAPOLEONE , del quale INGRES era ritrattista, uno dei più importanti a suo seguito: battaglie, bozzetti, incontriamo anche Marat in testa alle truppe napoleoniche, uno sguardo attento ai cambiamenti di MILANO sotto il tentativo di un Europa francesizzata.

Veramente interessante scoprire i progetti artistici e non solo, di NAPOLEONE , alcuni dei quali realizzati al fine di fare dell’Italia il suo secondo Regno.

In mostra il quadro dello scivolone di INGRES : Napoleone in trono, un tentativo fallito di rendere omaggio al re, ricoperto di critiche e insulti fu a lungo dimenticato, oggi è considerato un capolavoro anche per la suggestiva resa dei materica dei vari oggetti e tessuti.

Potrete ammirare anche diversi bozzetti dell’artista, tra i quali quelli della moglie per lo studio della famosa Venere con putti.

STEP 2.

Sempre a Pallazzo Reale potete visitare gratuitamente la mostra di Kartell, un viaggio incredibile attraverso gli oggetti di arredo che hanno segnato la storia del DESIGN : un’incredibile installazione in cui oggetti, lampade e mobili diventano protagonisti in un turbinio di luci e opere d’Arte, nella splendida cornice delle stanze del Palazzo.

Collaborazioni con vari brands e artisti che reinterpretano le grande icone di KARTELL come la lampada BOURGIE.

STEP 3.

Ci spostiamo a BRESCIA a PALAZZO MARTINENGO, ultimo appuntamento questo weekend per la mostra “ANIMALI NELL’ARTE” una sorprendente esposizione di opere d’arte dove gli animali sono i protagonisti.

Cani, gatti, cavalli pesci ma anche galline e molti atri, bellissimo il quadro con lo studio di fenicotteri.

In mostra il famosissimo quadro del rinoceronte portato a Venezia, durante il periodo di Carnevale, si possono osservare le persone in costume con le maschere che osservano quello strano animale, ai tempi utilizzato come attrazione.

Il suo proprietario ne fece un gran fortuna per ma giocò tutto per restare infine senza un soldo!

E poi la Dama con l’Unicorno: sapevate che fine a circa metà 1600 si credeva esistessero davvero questi strani cavalli? Ne sono una conferma i libri enciclopedici che redavano tutti gli animali esistenti e che poi successivamente alla scoperta che tali corni esibiti da collezionisti, non erano altro che i corni di un cetaceo furono progressivamente eliminati.

Potete osservare oltre al quadro della Dama con Unicorno, simbolo di purezza, uno di questi corni di unicorno o cetaceo come preferite credere!

Questa mostra vi consiglio di non perderla perché i quadri sono veramente belli ed particolari nei loro soggetti, ricchi di colori e magistrali pennellate.

Info orari e biglietti :

Milano, Palazzo Reale

http://www.palazzorealemilano.it/wps/portal/luogo/palazzoreale

Brescia, Palazzo Martinengo

http://amicimartinengo.it